Coppia USD-CAD in calo

Coppia USD-CAD in calo

Il Dollaro canadese riesce a guadagnare terreno contro il Dollaro americano dopo la pubblicazione dei report economici USA, allo stesso tempo fra gli investitori vi è molta cautela in attesa del vertice monetario da parte della Federal Reserve.

Il cambio USD/CAD in prima battuta è arrivato a toccare quota 1,4643 per poi assestarsi a quota 1,4678 scendendo dello 0,55%.

In questo caso troviamo la quota di supporto a 1,4496 e la quota di resistenza a 1,4799.

I dati divulgati dalla Fed indicano che la produzione industriale è aumentata dell’1,1% lo scorso mese superando anche le aspettative che vedevano un +0,6%.

La produzione industriale è calata dello 0,5% nel mese di dicembre, oltre questo il Dipartimento del Commercio americano ha divulgato i dati sulle nuove costruzioni mettendo in risalto un crollo del 4,7%, da 1,193 milioni di unità a dicembre alle attuali 1,002.

Allo stesso tempo è aumentato il numero delle concessioni edilizie dello 0,4% da 1,340 milioni di unità a 1,344.

In Canada i dati hanno messo in luce che sono scesi gli acquisti di obligazioni estere di 1,55 miliardi di dollari canadesi.
Intanto la moneta canadese trova supporto grazie all’incremento del costo del greggio mentre si stanno svolgendo le trattative fra i vari membri dell’OPEC e Teheran per far si che l’Iran accetti il congelamento della produzione di greggio.